Paulbranca.info

Paulbranca.info

Scarica progetto da github

Posted on Author Kazranos Posted in Multimedia

  1. Cos’è un Git e come funziona: comandi base
  2. Creiamo un repository Git da una directory
  3. .1 Basi di Git - Repository Git

Github è uno dei più popolari servizi di gestione, condivisione e distribuzione del codice, utilizzato da migliaia di progetti open source di ogni. importazione: serve a creare un nuovo progetto a partire da una directory sul nostro file system che sarà “appunto” importata nell'ambiente Git. Esistono principalmente due modi: il primo è iniziare un progetto Git da una Git ci permette di scaricare un repository esistente da un server e cominciare. Puoi creare un progetto Git principalmente con due approcci. Lo puoi fare con pochi git add, che specificano quali file vuoi tracciare, seguiti da una commit: dentro di questa inizializza una paulbranca.info, scarica tutti i dati del repository e fa .

Nome: scarica progetto da github
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 31.64 Megabytes

Questa sezione fornisce una panoramica su cosa sia GitHub e perché uno sviluppatore potrebbe volerlo utilizzare. Dovrebbe anche menzionare qualsiasi argomento di grandi dimensioni all'interno di github e collegarsi agli argomenti correlati. Poiché la Documentazione per github è nuova, potrebbe essere necessario creare versioni iniziali di tali argomenti correlati. GitHub è una vasta collezione di repository Git.

In altre parole, puoi pensare a GitHub come a una collezione di molti progetti!

We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website.

These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to opt-out of these cookies. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. These cookies do not store any personal information.

Ti piace questo blog? Il servizio è gratis e potrai disiscriverti in qualsiasi momento, senza dare spiegazioni.

Informazioni sull'autore. Salvatore Capolupo. Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost. Di solito passo inosservato e non ne approfitto. Ti piace questo articolo? Cosa fare se la tastiera del cellulare Samsung con Android non funziona: ripristino software Leggi. Il mio router non funziona: e adesso che faccio? Hualma WordPress Leggi. Online non mancano le guide, da quelle più semplici a quelle davvero approfondite , e capire le basi della piattaforma è meno arduo di quanto sembri.

Ci sono molti modi per usare Git. Specie se decidiamo - e di solito accade - di usare GitHub, che in sintesi è un repository pubblico e privato basato su interfaccia web.

Ce ne sono gratuiti e a pagamento. GitHub è pieno di progetti che possono essere interessanti ed è molto utile clonarli. Il cloning di un progetto è in sintesi la copia di tutto il suo repository repo , in breve sul nostro client.

Cos’è un Git e come funziona: comandi base

La clonazione ci permette di esaminare in dettaglio e comodamente il codice e la documentazione, per imparare qualcosa in più nello sviluppo o più genericamente per vedere come è stato affrontato un certo problema. Di modifiche al progetto originario ne parliamo più avanti.

Abbiamo creato da zero o clonato un nostro repository locale e iniziamo a lavorare. Git è un ambiente distribuito, questo vuol dire che le modifiche avvengono in locale e i cambiamenti hanno effetto solo qui.

Qualsiasi modifica che testiamo non esiste in senso lato per Git finché non ne eseguiamo il commit. Che ha valore - va ribadito - solo per il repository locale.

Creiamo un repository Git da una directory

Due corollari da questo ragionamento: meglio eseguire commit frequenti e meglio commentarli bene. I commit frequenti servono a mantenere uno storico preciso e granulare del nostro sviluppo, i commit commentati bene sono più facili da comprendere per tutti quelli che vedranno il nostro lavoro. E no, commentare il codice in sé non è la stessa cosa. Idealmente, Git fa da supporto a uno o più progetti in cui un team di sviluppatori distribuito porta avanti le sue attività di sviluppo.

Ognuno clona il suo repository e lavora alla sua parte, ma deve quasi certamente essere allineato con quello che sviluppano i colleghi.

La prima cosa da fare è quindi eseguire frequentemente il pull del repository, operazione che recepisce le modifiche apportate alla versione principale sul server. Analogamente, noi possiamo anche aver sviluppato elementi di codice perfetti e corretto tutti gli errori correggibili, ma fin quando non eseguiamo il push del repository locale, nessuno vedrà il frutto del nostro lavoro.

Si noti che un commit non equivale a un push: la prima operazione agisce solo in locale, la seconda sul server. Non eseguire nel modo ideale pull e push è la causa più comune di incongruenze nello sviluppo di un team distribuito.

.1 Basi di Git - Repository Git

Uno dei punti di forza migliori di Git è che si adatta alla realtà delle attività di sviluppo, senza ispirarsi a un modello ideale in cui tutte le attività di programmazione vanno sempre come in teoria dovrebbero. Quando vogliamo lavorare su un particolare aspetto del codice lasciando che la parte principale del progetto vada avanti, ne creiamo una branch ramificazione.

Da qui in poi lavoriamo solo sulla branch , completiamo il nostro obiettivo ad esempio modificare una particolare funzione e poi eseguiamo il merge del nostro codice con la parte principale del progetto. Se avvengono dei conflitti in questa incorporazione, sta a noi risolverli spesso è solo qualche commit che si è perso per strada.

Scarica anche:PROGETTO GIT SCARICA

In alternativa al branching spesso si parla anche del forking di un repository Git. In realtà si tratta di due concetti molto diversi e che non sono, a rigor di logica, strettamente paragonabili. Il forking non è un elemento di Git non esiste un comando git-fork , per dire ma di GitHub e di sistemi simili: serve nella pratica a creare una copia server del repository di partenza, quasi sempre per portare avanti il progetto seguendo una direzione diversa da quella attuale.

Se poi vogliamo che questo sviluppo venga integrato nel progetto originario non possiamo procedere per commit e push, perché non abbiamo i necessari privilegi sul progetto di partenza. Queste ovviamente non sono accettate a scatola chiusa, vengono valutate e possono anche essere rifiutate.

GitHub è una piattaforma, certo, ma è anche un vero e proprio mondo da esplorare con migliaia di progetti molto diversi fra loro.


Articoli popolari: